«È possibile, ha senso tornare a sognare la Terra, il mondo, anzi i mondi, e il loro futuro? Senza povere e superficiali imitazioni dobbiamo forse imparare qualcosa da altri saperi, da come per esempio nella foresta i popoli indigeni sappiano rispettare l’ecosistema dialogando con gli spiriti elementari della foresta. Ma per farlo dobbiamo scoprire parole nostre che ci consentano l’accesso a un diverso modo di guardare il mondo».

🌱 🌿🍃Arrivato fresco fresco da Exòrma Edizioni il nostro consiglio di lettura di oggi è "Sognare la Terra. Il troll nell'Antropocene" di Fabrice Olivier Dubosc... un libro per porci domande sul tempo che stiamo vivendo e cercare risposte.

Potete scriverci per prenotare la vostra copia, i primi 3 saranno omaggiati di un "libro al buio" omaggio scelto da Bookowski! :-)

Qui il link alla scheda del libro exormaedizioni.com/catalogo/sogn…SjSFOUS1rX8o0

www.facebook.com/bookowskigenova/photos/a.133...